Archimede nella scuola e per la scuola

La presenza sul mercato di software per la gestione informatizzata di tutti gli eventi della scuola , non ci ha fatto desistere dal pensare ad un prodotto che, partendo dalle oggettive esigenza evolutive tecniche ed informatiche di una scuola moderna ed al passo con i tempi, incontrasse anche il favore dei docenti, del personale amministrativo e degli alunni che nella scuola operano essendone i protagonisti.

L’esigenza di creare un programma semplice ed immediatamente fruibile, anche da chi non ha sufficienti conoscenze informatiche, ha contraddistinto il nostro modo di operare.

Per innovare, non occorre necessariamente stravolgere ciò che si è rivelato utile e funzionale.
Partendo da quest’assunto, abbiamo voluto riprodurre l’attuale Registro di Classe e del Professore in forma elettronica conservandone peculiarità, caratteristiche e contenuti

Il normale utilizzo del registro elettronico rende più agevole il compito dei docenti che, liberi dall’obbligo della noiosa e onerosa compilazione manuale di note e prospetti, possono dedicarsi con più tempo e gratificazione alla didattica. Infatti, la compilazione di tutti i modelli bimestrali, quadrimestrali e degli scrutini avviene in modo automatico , senza operare complicati calcoli ma, semplicemente, pigiando il tasto per la stampa

La giusta attenzione è stata rivolta anche alle famiglie e alla necessità di essere costantemente e tempestivamente informati della presenza e partecipazione dei propri figli all’attività formativa mediante l’invio in tempo reale di e-mail o messaggi telefonici.

Le famiglie, in assoluta sicurezza e riservatezza, inoltre, potranno visionare in rete prospetti analitici e sinottici rappresentativi dell’andamento scolastico dei propri figli.

Rendere più fluida la comunicazioni fra i diversi soggetti dell’universo scolastico attraverso l’utilizzo di uno strumento semplice nella concezione, facile nell’uso e sicuro nella custodia e trasferimento dei dati, favorisce una più proficua interazione fra le famiglie degli alunni e la scuola.

News

Accreditato presso il MIUR


Seguici